come usare la biografia instagram nel modo giusto

La Guida Definitiva Per Scrivere una Biografia Instagram [Con Esempi]

Ti stai scervellando per trovare le parole giuste da scrivere nella biografia Instagram ma non ti viene in mente nulla di interessante? 

Hai fatto bene a fare una ricerca! Perché la biografia non è solo uno spazio in cui scrivere qualcosa che “acchiappi l’attenzione”.

Usarla nel modo sbagliato può compromettere la tua immagine e la qualità dei followers che attrai. 

In questo articolo ti spiego qual è la vera funzione della bio, come scriverne una in modo strategico ed efficace e come renderla leggibile e accattivante.

Dopo aver letto questo articolo avrai una idea chiara e precisa di cosa scrivere nella biografia di Instagram. Buona lettura 😉 

More...

Clicca sul pulsante rosso per iscriverti al canale

Vuoi Programmare 30 Giorni di Contenuti In Appena 90 minuti?

Scarica la guida gratuita che ti insegna a programmare i contenuti di un mese in poco più di 1 ora. Clicca sul tasto rosso per avere accesso immediato :

a cosa serve la biografia instagram e perché è importante?

È veramente cosi importante la bio su Instagram? Perché dovresti dedicare del tempo a leggere (e meglio, studiare) questo articolo e poi altro tempo a creare la tua biografia?

Il motivo è semplice : La biografia è il tuo biglietto da visita su Instagram e ti permette di fare una buona o una cattiva impressione con il tuo pubblico.

  • Se fai una buona impressione, le persone che visitano il tuo profilo cliccano sul tasto segui e diventano tuoi followers. 
  • Se fai una cattiva impressione invece no. E difficilmente avrai una seconda occasione per fare una buona prima impressione, specialmente sui social media. 
Se vuoi utilizzare Instagram per lavoro, la biografia è fondamentale. 

Oltre a questo la biografia Instagram insieme ai post che pubblichi permette al tuo pubblico di capire chi sei, cosa fai e perché dovrebbero seguirti. 

Immagina la tua bio Instagram come una sorta di filtro. Se utilizzata bene permette alle persone giuste (quelle veramente interessate al tuo brand) di seguirti e a quelle sbagliate invece di passare oltre. 

Ti faccio un esempio per farti capire ancora meglio quanto è importante. 

Immagine di avere un’attività offline che vuole affacciarsi all’online. 

Su Instagram trovi due persone che potrebbero aiutarti. 

Il primo ha questa biografia : 

“Aiuto il tuo business a crescere e aumentare il fatturato grazie ad Instagram”

e il secondo invece usa quest’altra bio : 

“Aiuto le attività offline a digitalizzare il proprio business e trovare clienti in modo costante grazie al digital marketing”

Quale tra i 2 profili seguiresti? Il secondo vero? 

Questo perché lo hai sentito più specifico per te. 

Con la tua biografia puoi avere lo stesso effetto sui tuoi possibili followers

Andiamo a vedere adesso nello specifico cosa puoi fare per raggiungere questo obiettivo e creare una biografia Instagram veramente efficace. 

gli elementi che formano una biografia instagram e come usarli a tuo vantaggio

La biografia è formata da 4 elementi

Il tuo nome, la descrizione della bio, il link in bio e i tasti call to action. Adesso ti spiego come ottimizzare ognuno di questi elementi.

1. la riga nome nella biografia instagram

Il nome è la prima riga della tua biografia. Per intenderci è quella scritta in grassetto. 

instagram biografia, la riga nome

Persino Instagram la chiama “nome” quindi viene a tutti naturale usarla per scrivere il proprio nome..no? 

A differenza di ciò che leggerai in altri blog ti sto per rivelare un segreto che poco vogliono dirti. (o forse pochi sanno). 

Adesso sto per dirti qualcosa che va "controcorrente". Tieniti forte. Sei pronto? 

Non usare la riga nome per scrivere il tuo nome. Dico sul serio. 

"Alex ma cosa dici, tutti gli altri dicono di usarla per il proprio nome per essere trovato facilmente su Instagram. Perché non dovrei farlo?"

È vero, la riga nome è ricercabile. Ed è proprio questo il motivo per cui non devi usarla per il tuo nome.

Se non sei un vip, non hai un enorme seguito (magari su un blog o su youtube) non ha senzo sprecare quei preziosi 30 caratteri per il tuo nome. La verità è che nessuno ti cercherà per nome.  

E se mai dovessero cercarti, puoi includere il nome nella tua username, perché anche quella è ricercabile (la mia ad esempio è @alexbullaofficial). 

“Va bene Alex, mi hai convinto. Cosa scrivo allora nella riga nome?”

Il modo giusto di sfruttare la riga nome è quello di inserire delle parole chiave che il tuo pubblico ideale è solito cercare su Instagram. 

Cosi facendo, quando una persona cerca quella parola chiave, trova il tuo profilo. Il che si traduce in molte più visite e molti più followers.

Ti faccio un esempio. Se sei un personal trainer cosa potrebbe cercare il tuo cliente o follower ideale? Ti do alcune idee

  • Ricette light
  • Allenamento da casa
  • consigli allenamento/alimentazione/
  • Personal trainer milano (o qualsiasi altro posto in italia) 
  • Coaching online
  • Dimagrire 

Adesso puoi usare 2 o più parole chiave per compilare la riga nome. Ricordati che hai appena 30 caratteri.  Continuando l'esempio potrei scrivere :

  • Allenamento | Ricette Light

Oppure 

  • Coaching online | Dimagrire 

Visto? Facile no?

Segui lo stesso identico processo, qualsiasi sia la tua nicchia e l’argomento di cui parli nel tuo profilo. Se non sai cosa cercano i tuoi clienti/follower ideali puoi ispirarti grazie agli hashtag. 

Ti basta andare su esplora, cliccare sul tasto cerca e selezionare la casella hashtag andando a  scrivere una qualsiasi parola chiave inerente al tuo argomento principale.

parole chiave instagram biografia

Ecco cosa ho trovato io (continuamente l’esempio del personal trainer)

risultato ricerca parole chiave bio instagram

2. cosa scrivere nella descrizione della bio instagram

Nella descrizione della tua biografia Instagram è importante spiegare al tuo pubblico CHI SEI, COSA FAI e PERCHÉ DOVREBBERO SEGUIRTI. 

Per raggiungere questi 3 obiettivi devi usare una Unique Selling Proposition.

Non farti intimidire dal termine. È semplicemente una frase che riassume il tuo valore aggiunto per l’audience che ti segue. Cioè come aiuti queste persone. 

Perché è fondamentale? Perché come detto prima la bio oltre ad essere un biglietto da visita ti permette di “filtrare” le persone che vuoi dalle persone che non vuoi. Le persone interessate da quelle che non lo sono. 

Se spieghi chi sei e cosa fai le persone interessate ti seguiranno, le altre invece no.

Ecco come creare la tua Unique Selling Proposition su Instagram in 3 semplici step :

  1.  Spiega chi sono le persone che aiuti nel tuo lavoro. Sono mamme? Imprenditori? Studenti? Sì specifico.
  2. Spiega quale risultato li aiuti a raggiungere. Perdere peso? Avere un sito web che converta visitatori in clienti? Avere più autostima e sicurezza?
  3. Cosa utilizzi per aiutarli a raggiungere questi risultati? Quale strumento, metodo o strategia?

Ma facciamo un esempio per rendere il tutto ancora più chiaro. 

Per questo esempio prendo in esame la mia nicchia. 

  1.  Chi aiuto? Imprenditori, freelance, professionisti, networker.. Insomma i Personal Brand, chiunque lavori con la sua immagine.
  2. In cosa aiuto queste persone? “ a trovare clienti in modo prevedibile ogni mese”
  3. Cosa utilizzo per aiutarli a raggiungere questo risultati? Instagram e il marketing digitale.

Adesso mettiamo insieme i pezzi : 

Aiuto i personal brand a trovare clienti in modo prevedibile ogni mese grazie ad Instagram e il marketing digitale.  

Da dah! direi che il risultato non è per niente male.  

"Bravohhh! Dai Alex andiamo avanti. C'è altro che posso scrivere?"

Si, puoi aggiungere qualcosa di personale. Ad esempio una o due passioni che hai, il nome dei tuoi bambini, dei tuoi cani / gatti.

Qualcosa che faccia dire alle persone “ok dietro questo profilo c’è un essere umano come me”. 

Ad esempio questo è ciò che ho scritto io sul mio profilo : 

passioni da inserire nella instagram biografia

3 delle mie (tante e troppe) passioni. Leggere e imparare cose nuove, i gatti, viaggiare.

importante!

Hai a disposizione un totale di 150 caratteri, usali in modo intelligente e non dilungarti troppo. A volte basta una emoji per spiegare un concetto.

3. come usare il link in biografia

La biografia è uno dei pochissimi posti in cui puoi usare un link cliccabile su Instagram. È un’opportunità che non va sprecata. Specialmente se vendi un prodotto o un servizio

Perché è così importante? 

Perché puoi sfruttare quel link per portare le persone fuori da Instagram. Ad esempio sul tuo sito, farle iscrivere alla tua mailing list o addirittura portarla a visitare il tuo store e acquistare i tuoi prodotti.  

Una buona parte della tua strategia su Instagram avrà come obiettivo quello di far cliccare il link in biografia.

"Buono a sapersi Alex. Dammi qualche consiglio su come usare al meglio il link in bio"

Dipende molto dal tipo di attività che svolgi. Ti do alcuni spunti suddivisi in base all’attività. 

Se vendi un servizio :

  • Far visitare il tuo blog / canale youtube / podcast 
  • Offrire qualcosa di gratuito per far iscrivere i follower alla newsletter
  • Prenotare una consulenza gratuita / sessione conoscitiva 

Se vendi un prodotto : 

  • Far visitare il tuo store 
  • Offrire un buono sconto a chi si iscrive alla newsletter 

Se fai Network Marketing : 

  • Un link che porta direttamente al tuo whatsapp con la funzione “clicca per chattare” (per farti contattare)
  • Una pagina in cui racconti la tua storia  

PRO TIP : 

Puoi usare più di un link in biografia grazie a uno dei tanti servizi come Linktree. oppure l'ottimo Linkin.bio di Later

4. i tasti call to action

Puoi incoraggiare le persone a contattarti grazie a questa funziona di Instagram. 

In particolare puoi farti contattare tramite : 

  • Email
  • Telefonata
  • Prenotare

Per accedere alla funzione tasti "call to action" ti basta andare sul tuo profilo, poi modifica profilo e infine opzioni di contatto.

come andare a capo nella biografia instagram

Ti sarai reso conto che se provi a scrivere la biografia direttamente su Instagram il risultato è più o meno il seguente : 

bio instagram non formattata

Non il massimo della leggibilità vero? Per renderla leggibile, l’ideale è trasformarla in un elenco puntato, come in questo esempio : 

biografia instagram formattata correttamente

Ci sono vari metodi. Il più immediato è quello di scrivere la biografia formattata in modo corretto prima in un'app per le note. 

Subito dopo copiare il testo. E incollarlo su Instagram.  

come usare gli hashtag nella biografia di instagram

Ultimamente sto notando moltissime persone che usano gli hashtag nella propria biografia senza un vero obiettivo e senza capirne veramente la funzione.

Per aiutare tutti ho deciso di includere questo paragrafo in cui spiego una volta e per tutte, a cosa servono veramente gli hashtag nella bio. 

Gli hashtag in biografia non rendono il tuo profilo ricercabile. Quindi se usi un hashtag in bio non finisci nei popolari e le persone non ti trovano grazie a quegli hashtag. 

“Va bene Alex, a cosa servono allora?”

Hanno varie funzioni tra cui : 

  • Lanciare promozioni e creare un hashtag temporaneo legato a quella promozione. Così il tuo pubblico può cliccare sull’hashtag e vedere quali prodotti sono in promozione.
  • Fare dei contest/giveaway : Puoi lanciare una promo in cui regali qualcosa (una consulenza, un prodotto ect..) a tutti quelli che fanno determinate azioni. tra cui seguire il tuo profilo e condividere una foto con quel hashtag.  
  • Creare un hashtag che rappresenta il tuo brand e la tua community. Ad esempio visto che molti nella mia audience sono imprenditori potrai creare l’hashtag “#ImprenditoriResilienti e far sì che le persone lo condividano. 

Insomma gli hashtag in biografia servono a tante cose. Ma non a rendere il tuo profilo ricercabile. Se li stai usando senza un vero scopo è meglio toglierli e usare quel prezioso spazio per qualcosa di più utile.

è ora di agire

In questa guida definitiva hai scoperto quanto è importante la biografia e come ti permette di attrarre le persone giuste e respingere quelle sbagliate per il tuo brand. 

Adesso non resta altro che mettere in pratica i miei suggerimenti. Fai un passo alla volta, inizia scrivendo la riga nome in modo strategico come ti ho insegnato. Poi passa alla unique selling proposition e poi tutti gli altri step. 

E presto inizierai a vedere i primi risultati. Persone più in target che seguono il tuo profilo, contatti interessati ai tuoi prodotti e servizi e tanti altri benefici 😉 

>